3 – Lo Scrum Team

Lo Scrum Team è autogestito e multidisciplinare. Scrum definisce tre responsabilità specifiche all’interno dello Scrum Team:

  • Product Owner (proprietario del prodotto): massimizza il valore del prodotto e gestisce il backlog del prodotto.
  • Developers: creano l’incremento “Done” potenzialmente finito ad ogni sprint e gestiscono e implementano lo sprint backlog.
  • Scrum Master: rimuove gli ostacoli che impediscono al team scrum di creare un incremento finito e gestisce il l’ambiente scrum.

L’avrete notato, in Scrum le persone non sono gestite, d’altra parte si fissano gli obiettivi e gestiscono gli artefatti.

La Guida Scrum descrive queste responsabilità in modo più accurato. È importante mantenere questa semplicità e immaginare come le responsabilità aziendali esistenti possano convergere con quelle di Scrum. L’unica domanda da porre dovrebbe essere:

Quali competenze sono necessarie per creare valore per i futuri utenti?

L’auto-gestione di Scrum è fondamentale per essere in grado di fornire prodotti complessi più velocemente. È possibile solo se tutti i membri dello Scrum Team capiscono le proprie responsabilità. In questo caso, come nel caso di un campo magnetico, ci sarà un equilibrio di forze che consentirà un’efficienza senza pari nella creazione di valore.

In questo video ci occupiamo di questo argomento.

Le Basi di Scrum - Il Team Scrum
Le Basi di Scrum – Il Team Scrum

Scarica e stampa (in A4 o A3) il poster relativo a questo articolo, può essere utile per te in ufficio, i codici QR consentono di approfondire gli argomenti proposti!

Tradotto dal francese da Denise Monreale, grazie!

Rispondi